SEARCH RESULTS

 

PESCARA Search Results: “giuseppe savino”

Thumb savino 03

La filiera colta VàZapp'

BY GIUSEPPE SAVINO
@ VOL 3 ON SEP 06, 2016

Vazapp: un hub rurale che vuole incoraggiare i giovani a raccogliere le loro idee e la loro voglia di innovazione per poi – come suggerisce il nome – tornare a zappare.
L’idea nasce nel 2014 da un gruppo di una ventina di persone che insieme a un prete, Don Michele de Paolis, hanno iniziato a pensare che il rilancio dell’agricoltura potesse andare di pari passo con la realizzazione professionale dei giovani.
Vazapp oggi si presenta come un centro di propulsione di relazioni e reatività per l’imprenditoria agricola pugliese. Il quartier generale è Cascina Savino, dove ci si ritrova per progettare le varie iniziative: giornate di formazione, incontri, eventi.
Partecipare come speaker non costa pecunia. Agli speaker non vengono Riconosciuti compensi né economici né in altra forma, è un’opportunità per tutti.

 

SITEWIDE Search Results: “giuseppe savino”

Giuseppe Roa
Electronic Engineering, Ericsson in Bogota
Israel Giuseppe
in Springfield
Giuseppe Giglia
Neuroscientist in Caltanissetta
giuseppe giglia
Neurologist in palermo
Giuseppe Tirelli
Student in Altamura

PAST VOL 1

Pordenone @ Bianco & Rosso Lounge Bar
Jul 09, 2009

PAST VOL 4

Pordenone @ Fiera di Pordenone
Sep 04, 2010

PAST VOL 5

Pordenone @ Palazzo Pera (sede storica della Provincia)
Apr 08, 2011

PAST VOL 17

Paris @ Cité des sciences et de l'industrie
Nov 10, 2011

PAST VOL 1

Pisa @ The Wall
Mar 02, 2012

PAST VOL 2

Pisa @ Argini e Margini
Jul 06, 2012

PAST VOL 3

Pisa @ Museo Piaggio
Nov 22, 2012

PAST VOL 1

Lecce @ Cantieri Teatrali Koreja
Dec 20, 2012

PAST VOL 11

Rome @ OPIFICIO TELECOM
Sep 07, 2013

PAST VOL 7

Pisa @ Il Giradischi
Nov 17, 2016

Thumb 19

Mamate, dal digitale all'analogico

BY GIUSEPPE MESSINESE
@ VOL 1 ON AUG 01, 2014

Mamate, dal digitale all'analogico. Storia delle mie mani, intrappolate per venti anni su di una tastiera ed un mouse, mani che avrebbero voluto, che avrebbero saputo… Poi la crisi. Bella questa parola quando ti entra nella vita e come vento ti scompiglia le carte. E allora via, un nuovo lavoro tutto da inventare, una vecchia e per fortuna mai sopita passione per gli oggetti, per quelli che parlano un linguaggio antico, quasi ancestrale. E allora via, mani che impastano argilla, che modellano, che cuociono, che decorano e occhi e mente che finalmente escono dal rettangolo di un monitor per spaziare, per progettare e realizzare con una materia tra le più antiche scoperte dall’uomo. Materiali naturali, argilla, acqua, fuoco, passione e così insieme alla mia compagna si pensa a Mamate, nasce Mamate, quasi per gioco, un gioco serio, di quelli che si fanno quando le primavere avanzano ma il bimbo interiore è ancora assetato di vita. Oggetti in ceramica nati dal fuoco, vasi, portacandele, brucia essenze, ciotole e altro… E poi tanti che ti sono maestri, maestri di vita, esempi, come Simone Perotti o Elio Cristiani che ti dicono che si, che si può cambiare, che si può fare! Ecco questo è il progetto Mamate, mani, passione, lavoro, tanto e molto altro.

Thumb diapositiva5

aeroporto

BY GIUSEPPE ANTONELLI
@ VOL 1 ON NOV 18, 2015

aeroporto_Giuseppe Antonelli

PORTA UMBRIA

Progetto del Centro Servizi dell’Aeroporto “Perugia San Francesco d’Assisi”

Tesi di laurea magistrale in Ingegneria edile-Architettura

relatore prof. ing. Paolo Belardi

correlatori arch. Andrea Dragoni, ing. Roberto Baliani, ing. Luca Martini

laureando Giuseppe Antonelli

L’ipotesi progettuale prefigura un centro servizi iconico nell’area dell’Aeroporto “Perugia San Francesco d’Assisi” che misura gli edifici progettati da Gae Aulenti attraverso un monolite radicale che sovrasta il parcheggio e che accoglie i visitatori come una vera e propria porta contemporanea dell’Umbria.

Large wide pordenone 05 poster

Flyer for PKN Pordenone Vol. 5

This entire Global PechaKucha Day - Inspire Japan event came together very quickly, and it's of course been impossible for every city that already had planned PKNs to change the dates, but please note that most of them will still be accepting donations, which will count towards our PechaKucha community total. Such is the case for Pordenone's Vol. 5, which happens this coming Friday (April 8) at the Cortile di Palazzo Pera -- see the full list of presenters with links on the official event page. And here's some more info from co-organizer Silvia Calligaro:PechaKucha Night Vol. 5 will take place on April 8 at Palazzo Pera's courtyard. During the event, we will be giving out the "Premio PordenoneSi alla Creatività," a creativity prize delivered by Giuseppe Pedicini, provincial alderman. You'll find more info on the PK.org event page, and on our Facebook group. D'Orsi Palmisano and PordenoneSi.com's staff are waiting for you!

Large wide pke heineken the club logo

Heineken Open Design Explorations - The Designers

As we covered in recent months, the Heineken Open Design Explorations competition was held in four cities (Tokyo, New York, Milan, and Sao Paulo) to chose a team of designers through PechaKucha events, with the goal of producing a temporary club space at next year's Milano Salone. You'll find more details in this press release, but here are all of the designers who were chosen to participate. Congratulations to everyone, and here's looking forward to the resulting project! New York CityPhilip Sierzega (Motion design)Lee Gibson (Interior design)Michelle Wu (Fashion design)Sandra Garcia Pagola (Graphic design)Kirkland Summers (Graphic design)Adam Aleksander (Product design)TokyoAlistair Townsend (Interior design)Yukihiro Shoda (Motion design)Kazuhiko Hayakawa (Product design)Miku Sega (Interior design)MilanEmanuele Magini (Product design)Giuseppe Conca (Product design)Vicenzo Amendolagine (Interior design)Gianluca Macaluso (Motion design)Sao PauloFabricio Lima (Motion design)Daniela Colnaghi (Interior design)Patrick Kampff (Fashion design)André Coelho (Graphic design)Brunno Jahara (Product design)