PechaKucha Presentation
No video for YouTube upload available.

Presenter bw foto 20del 2064131520 07 2455769 20alle 2017 48

Piero Rovigatti

Professore associato di Urbanistica, Dipartimento di Architettura in Pescara

Tratturi d'Abruzzo

PRESENTED ON SEP 04, 2017
IN PESCARA @ VOL 4

Il tratturo è un largo sentiero erboso, pietroso o in terra battuta, sempre a fondo naturale, modellato dal passaggio e dal calpestio degli armenti su direttrici concesse da tradizione e normativa, elemento caratteristico e ricorrente dei paesaggi medio adriatici italiani. Da molto tempo la sopravvivenza stessa di questo complesso sistema di risorse e di valori archeologici, culturali, ambientali e paesaggistici è vanificata dall’inefficacia delle forme di tutela, dall’assenza di forme di governo attivo delle trasformazioni, dalla sovrapposizione di competenze e di responsabilità pubbliche, dalla scarsa considerazione ad esso dedicata – anche se con qualche, recente e indicativa eccezione – da parte delle comunità locali e dai portatori di interesse locale. 
Osservare tali trasformazioni, costruire e raccogliere quadri aggiornati di conoscenze su tale patrimonio, far scaturire da tale osservazione strutturata progetti e proposte di gestione innovativi, a vantaggio delle comunità che vivono nei paesaggi tratturali, è la prima missione che motiva l’ideazione e  genera l'istituzione di un Osservatorio Tratturi. 
La visione che ne costituisce lo sfondo, inedita finora nel dibattito prodotto attorno al tema, è quella di considerare i suoli tratturali come beni comuni territoriali, oggetto d’interesse delle comunità locali perché legati all’esercizio di diritti comuni di cittadinanza; la missione che ne consegue, è quella di costruire, attraverso tale osservatorio, una infrastruttura di servizio alla cittadinanza attiva per la cura e la custodia attiva dei suoli tratturali italiani e dei loro paesaggi, che sappia anche svolgere una funzione  di valutazione, accreditamento, stimolo culturale e scientifico di  buone pratiche,  promozione di progetti e di atti di cittadinanza attiva, favorendo migliori relazioni tra soggetti pubblici, privati e del terzo settore.

APPLAUD THIS!
Thumb 1 2961022151276079d86d02616cc5c3690bcc2c6f3a79

"Play Your City – Metaphysics & Landscape"

BY OLE VERNER PIHL
@ VOL 6 ON NOV 09, 2011

A presentation -- in Danish -- that suggests that the landscape is our beginning and closure.

Thumb 13 571135991ebb5c1016ba59d4a5c4105a01350b5adf1bb

Detroit in a World Heritage Area

BY JULIAN RAXWORTHY
@ VOL 2 ON JUL 12, 2012

Julian Raxworthy is a registered landscape architect. Initially working as a landscape tradesman, he studied at Ryde Horticulture TAFE, until 1992. He later graduated with his undergraduate degree (with honours) and research masters degree (by design), both from RMIT, Australia. He is currently completing his PhD with the University of Queensland, concerning change in landscape architecture. Here Julian discusses the creative utilisation of low rental properties in his presentation "Detroit in a World Heritage Area." (in English)

Thumb anna 20sieczak.001

Phytoremediation and Landscape Architecture

BY ANNA SIECZAK
@ DESIGN FRINGE POWERED BY PECHAKUCHA ON MAR 03, 2015

Anna Sieczak is a landscape architect presenting the process of cleaning the soil through plants, known as a phytoremediation and its advantages when combined with landscape architecture for a regeneration of contaminated sites.

Thumb slide04

Sculpture in the Landscape

BY GARY HAYGOOD
IN JACKSON, MS

With a landscape architect's eye, Gary Haygood takes us through a selection of outdoor sculptures .

Thumb terrae 19

Architettura in terra cruda

BY CLAUDIA DI DONATO
@ VOL 3 ON SEP 06, 2016

Vogliamo innanzitutto introdurre al pubblico l’architettura in terra cruda e la sua diffusione nel territorio. Di conseguenza le attività dell’associazione Terrae, che promuove la conoscenza e la valorizzazione di questo patrimonio culturale attraverso attività di formazione con  workshop pratici e seminari, fino all’attività didattica svolta in collaborazione con le scuole e i comuni abruzzesi.

Il progetto pilota è quello della “Casa di Teresa”, cantiere di recupero di un edificio in terra cruda, divenuto ora nodo di un sistema di fruizione e conoscenza delle tradizioni colturali e costruttive delle comunità rurali abruzzesi. Il progetto di recupero, durato 7 anni, ha visto fasi di messa in sicurezza, alternate a Workshop coordinati dal CeDTerra dove studenti, professionisti e cultori si sono cimentati, mediante l’autocostruzione, al recupero diretto dell’edificio.

Thumb urbano 03

Slow mobility e tratturi d'Abruzzo

BY ANNA PIA URBANO
@ VOL 3 ON SEP 06, 2016

Mi piacerebbe raccontarvi la transumanza a partire dalla vita quotidiana del pastore, gli uomini, gli animali, gli oggetti, i culti, i rituali, il patrimonio narrativo e letterario legati al tema, ma i minuti passeranno velocemente.

La ricchezza dei quadri ambientali, le forme del paesaggio, la distribuzione degli insediamenti, la rete viaria, il deposito dei manufatti storico-artistici, l’impiego dei materiali, le tecniche costruttive sono tutti aspetti che legano e si legano alla struttura produttiva regionale per secoli connessa all’allevamento ovino, alla pratica transumante, alle attività derivate, ai flussi che si muovevano lungo i percorsi tratturali.

Thumb diapositiva1

Vento Di Venezia: La Certosa

BY VENTO DI VENEZIA
IN VENICE

Vento Di Venezia: La Certosa, Martina Giovannini

Illustrazione del progetto di riqualificazione dell'Isola della Certosa portato avanti negli anni da Vento di Venezia

Thumb diapositiva13

Una maniera di lavorare

BY LORENZO PIGNATTI
@ VOL 4 ON SEP 04, 2017

Piazza di Santa Maria in Trastevere

Thumb slide01

The Story of a House and a Landscape

BY CHRISTOPHER LAGUARDIA
@ VOL 25 ON SEP 14, 2018

Christopher LaGuardia's company has been featured in the NY Times, and across home and landscape magazines. Today Chris shares with us the story of the home and landscape of Stephen & Sandy Perlbinder. Which is also a story of Climate Change and resiliency.